Mileto (VV), furto di energia: due commercianti arrestati

imagesCome riporta l’Agi:

I carabinieri della Stazione di Mileto, in provincia di Vibo Valentia, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio hanno arrestato in flagranza di reato due titolari di altrettanti esercizi commerciali.

Furto aggravato di energia elettrica il reato contestato e per il quale sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria di Vibo Valentia, Giuseppe Maunli, 51 anni, già noto alle Forze dell’ordine e titolare del bar “Blue Moon” sito in piazza Vittorio Emanuele a Mileto, e Rinaldo Occhiato, 52 anni, anche lui noto alle forze di polizia, titolare di una rivendita di infissi in alluminio denominata “Me.Ru.Gi” sita a Mileto in via Kennedy.

I carabinieri, con il supporto di personale dell’Enel, avrebbero accertato la manomissione dei contatori dei rispettivi esercizi commerciali da parte dei due arrestati che si sarebbero così riforniti illegalmente di energia elettrica.