Messina, streaming live consiglio comunale. Il presidente Barrile chiede di valutare alternative a Livestream

ConsiglioComunaleIl presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile, ha trasmesso una nota all’ufficio di gabinetto del Comune, sottoscritta dai capigruppo consiliari, in merito al servizio di streaming live delle sedute del Consiglio. “Ribadendo l’importanza della sua attivazione – scrive Barrile nel documento – si comunica di voler procedere alla valutazione di eventuali altre offerte prima di usufruire del servizio fornito dalla società Livestream, già utilizzato e non rispondente, nella sua interezza, alle aspettative di questa presidenza, che vuole assicurare una partecipazione reale della cittadinanza ai lavori dell’Aula. Il servizio, già utilizzato in via sperimentale, e per il quale lo staff del C.E.D ha proceduto alla verifica delle attrezzature, risulta essere assai carente e non risponde ai requisiti richiesti ad un moderno sistema telematico di comunicazione. La sua configurazione, infatti, prevede una sola telecamera con inquadratura a distanza, fissa, collegata ad un computer e con una qualità dell’audio assai scarsa. La presidenza ha visionato le registrazioni già effettuate con questo sistema e ha ritenuto inadeguato il servizio offerto – conclude il presidente Barrile – rispetto a quanto avrebbe voluto che si trasmettesse alla cittadinanza. La Presidenza, insieme ai consiglieri capigruppo, con cui si è confrontata su tale argomento, ritenendo di estrema importanza garantire il massimo della trasparenza tanto da estenderla, eventualmente, ove è possibile, a tutti gli organi istituzionali, vuole vagliare ulteriormente la scelta dell’offerta più ottimale”.