Messina: Rada San Francesco affidata nuovamente alla Caronte&Tourist

caronte-touristE’ stata affidata per altri 3anni alla società Caronte&tourist la Rada San Francesco, il Gruppo Franza si è infatti aggiudicato il punteggio più alto nell’ambito della gara ad evidenza pubblica bandita dall’ente di viale della Libertà.  Salerno Container e Fratelli Catalano le altre società offerenti.

La Salerno Container è stata esclusa perchè ha ottenuto n punteggio più basso rispetto alla Società Caronte&Tourist,  mentre  la Fratelli catalano per la carenza di requisiti previsti dal bando, e  ha dichiarato che farà ricorso per vie legali.

Inizialmente, le concessioni demaniali vennero rilasciate dalla Capitaneria di Porto, successivamente dall’Autorità Portuale, mentre dal 2009 si è deciso di procedere con gara ad evidenza pubblica: in passato, veniva solo pubblicata sulla Gazzetta ufficiale la domanda di rinnovo del concessionario, come previsto dal Codice della Navigazione. L’importo del canone sarà complessivamente di 840.060 euro, cifra derivante dalla base d’asta di 780.000 euro maggiorata dell’offerta in rialzo del 7,7%.