Messina, raccolte cinquecento firme per chiedere a Calabrò di ritirare i ricorsi elettorali

Accorinti-e-CAlabròCinquecento firme raccolte e un appello: “Siamo certi che come noi anche lei ha a cuore le sorti di Messina”. E’ l’iniziativa di un gruppo di cittadini che ha deciso di far sentire la propria voce a Felice Calabrò, per chiedergli di ritirare i ricorsi elettorali presentati. E le firme dovrebbero aumentare. “E’ a Messina che vogliamo legare le nostre esistenze – si legge nella nota allegata alla raccolta firme – sia per l’amore alla nostra comunità e alle sue tradizioni sia per la fiducia nella capacità dei suoi abitanti di sapere uscire migliorati dalle difficoltà, come dimostrano le vicende tragiche della sua millenaria storia”.