Messina, ordinanza tir. I sindacati: “propaganda e spot alla fine costringono a retromarce”

tir piazza cairoli messinaLe sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil sono intervenute in merito al recente caos riguardante l’ordinanza anti-tir di Messina con la seguente nota:

La vicenda tir così come il riassetto della mobilità cittadina e, più in generale, i servizi, la tutela delle fasce più deboli, ed i mille ed altri problemi che impediscono da anni ai messinesi di vivere una esistenza normale,  non possono essere risolti con l’improvvisazione. Ma proprio perché cronici e complessi necessitano invece della dovuta programmazione.

Per CGIL CISL UIL, l’amministrazione comunale se vuole affrontare seriamente le questioni che per anni altri hanno preferito rimandare, deve lavorare rapidamente in direzione di soluzioni strutturali e definitive, confrontandosi con portatori di interessi diffusi e non solo con corporazioni ed egoismi.