Messina, oggi pomeriggio al Capo Peloro Resort si apre il convegno “Ovunque l’acqua è vita”

l'acqua è vitaOggi pomeriggio, alle ore 15, al Capo Peloro Resort, saranno avviati i lavori del convegno “Ovunque l’acqua è vita”, che si concluderà domenica 13. Ospite dell’evento sarà Masaru Emoto, ricercatore giapponese famoso per i suoi studi sulla memoria dell’acqua. Dopo la presentazione dei relatori da parte del presidente del Centro Yoga Shanti e psicoterapeuta, Mimma Luciano, coadiuvata da Giuseppe Cardullo, esperto di PNL, comunicazione, e conduttore delle tre serate, seguirà alle ore 17, l’esibizione del pianista Giovanni Renzo in “Atlas Coelestis”, viaggio musicale nello spazio e nel tempo, e alle 18, “La memoria dell’acqua” di Masaru Emoto. Domani, sabato 12, il programma proseguirà alla presenza del sindaco, Renato Accorinti, alle 8, “I mantra” con Paolo Giannetto; alle 10,30, “TFF – i segnali della materia” di Massimo Citro; alle 12, “L’acqua corporea mediatore ed amplificatore delle vibrazioni”, il didgeridoo di Stefano Spoto. Dopo la pausa pranzo, alle 15,30, “Campane di cristallo” con Myra Luce Panascia; alle 16,30 “Esperienze di laboratorio” di Masaru Emoto; alle 18, pratiche yoga associate al suono delle campane di cristallo, a cura di Mimma Luciano e Giovanna Costa; alle 22, concerto Boo Daci’s. “Ovunque l’acqua è vita” si concluderà domenica 13, con alle 9,30 “Coerenza dell’acqua: perché è veicolo di informazione” di Massimo Citro; alle 10,30, pratiche yoga e campane tibetane, a cura di Mimma Luciano, Stefano Spoto e Giovanna Costa; e alle 12, “La cerimonia dell’acqua” di Masaru Emoto.