Messina: oggi a Mangialupi momento di preghiera interreligioso per i morti di Lampedusa organizzato dalla Lelat

STRAGE DI MIGRANTI, QUASI CENTO MORTIDi seguito la nota della Lelat, Lega Lotta Aidos Tossicodipendenza, sezione di Messina, che annuncia per oggi un momento di preghiera interreligioso organizzato nella sede di Mangialupi, dedicato alle vittime del terribile naufragio di Lampedusa:

In seguito ai terribili eventi delle ultime ore, che hanno visto il nostro mare siciliano teatro di una sconvolgente tragedia umana e sociale, l’associazione Lelat ha sentito forte il bisogno di dedicare, in questa giornata di lutto nazionale, un momento di preghiera tra tutte le comunità religiose presenti sul territorio al fine di promuovere una profonda riflessione partecipata e attiva su questi terribili fatti.

Alle 16,00 di oggi, venerdì 4 ottobre 2013, si svolgerà quindi presso la sede della Lelat a Mangialupi un momento di preghiera intereligiosa  che vedrà coinvolte la comunità cattolica, la comunità islamica, la comunità evangelica e la comunità buddhista.