Messina: nonni abusavano dei nipoti insieme ad un amico, chiuse indagini

pedofiliaLa procura di Messina ha inviato un avviso di chiusura indagini per violenze sessuali, pedofilia, pedopornografia e riduzione in schiavitu’ ad uomo di 65 anni, alla moglie di 50 e un loro amico di 30. Secondo l’accusa la coppia di anziani avrebbe ridotto in schiavitu’ e abusato dei nipoti, un maschio ed una femmina di 7 e 8 anni orfani di madre, abbandonati dal padre e affidati loro. I nonni avrebbero abusato costantemente dei bambini, insieme all’amico trentenne, costringendoli a rapporti sessuali completi con loro e con altre persone che pagavano per ottenere favori sessuali. All’interno dell’abitazione, dove vivevano in condizioni igieniche precarie, sono state ritrovate dagli inquirenti fotografie e video dei due fratellini durante gli abusi.