Messina: installata la segnaletica, da mezzanotte l’ordinanza anti-Tir sarà operativa

tir messinaEntro oggi sarà ultimata la collocazione della segnaletica stradale verticale relativa ai divieti di transito (solo in uscita da Messina) e quella corrispondente di direzione obbligatoria per i mezzi pesanti come previsto dall’ordinanza “anti-Tir”.

La segnaletica verticale – che come detto, per il momento riguarda solo il divieto di transito in uscita da Messina – verrà implementata: nei pressi dell’ingresso del “Serpentone” all’incrocio tra il viale Giostra e viale della Libertà; in corrispondenza degli accessi agli imbarchi del piazzale di Campo delle Vettovaglie, nelle corsie di imbarco della stazione marittima. Inoltre, verranno collocati due preavvisi lungo la tangenziale: carreggiata sud, prima dello svincolo di Boccetta; carreggiata nord, nella cuspide all’uscita dello svincolo di Tremestieri.

In direzione opposta si dovrà ancora attendere che venga installata la stessa segnaletica anche a Villa S.Giovanni. Il Sindaco di Villa, La Valle, già in sinergia con Accorinti, lavorerà nei prossimi giorni insieme al primo cittadino di Messina per mettere a punto i dettagli necessari.

Dai primi minuti della mezzanotte di lunedì 28 ottobre, dunque, l’ordinanza voluta fortemente dal Sindaco, Renato Accorinti entrerà in ufficialmente in vigore. Il Comandate dei Vigili Urbani, Calogero Ferlisi ha disposto i presidi necessari per vigilare sul traffico gommato pesante.

La nuova ordinanza “anti-Tir” si spera possa portare finalmente i primi effetti di riduzione del traffico gommato pesante nel centro cittadino. Il tutto in attesa che venga ultimato il secondo scivolo dell’approdo di Tremestieri (previsto per fine 2013), quando effettivamente tutti i Tir dovranno effettuare sia l’imbarco che lo sbarco dal porto della zona Sud di Messina.