Messina, donna in stato di semi-incoscienza ritrovata sulla spiaggia di Contemplazione

Ambulanza pronto soccorsoE’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri. Una donna, di circa 40 anni, è stata avvistata sulla spiaggia di Contemplazione, a Messina. Le sue condizioni di salute si sono rivelate subito precarie, e la donna risultava in uno stato di semi-incoscienza, distesa tra due barche che si trovano sull’arenile a ridosso della statale 113. Una delle prime ipotesi è che la donna abbia potuto assumere un cocktail di farmaci, ma si stanno valutando anche altre strade: l’assunzione di sostanze stupefacenti o bevande alcoliche. Non si esclude che il malore possa essere sopraggiunto per cause naturali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118.