Locri (Rc), ‘Ndrangheta: è al 41 bis, non può laurearsi

images Annullare o revocare il 41-bis per consentire a Sebastiano Vottari, di 31 anni, di San Luca, condannato all’ergastolo e recluso appunto in regime di 41 bis per l’omicidio di Maria Strangio, di sostenere gli ultimi due esami necessari per laurearsi in farmacia. Lo chiedono i difensori di Vottari, Giuseppe e Adriana Bartolo, che sollecitano la revoca del carcere duro. Per i due legali, la misura ”entra in conflitto con i principi fondamentali della nostra Costituzione”.