Lamezia Terme, Operazione “Medusa”: un arresto

imagesIn esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lamezia Terme, hanno tratto in arresto Luigi Mancuso, 48 anni. È stato arrestato alla luce delle ulteriori indagini condotte nell’ambito della cosiddetta operazione Medusa che nel giugno dello scorso anno portò in carcere 35 persone tutte considerate affiliate al clan Giampa’ e tutte condannate nel maggio scorso. Ulteriori accertamenti hanno permesso ai carabinieri di identificare il Mancuso quale autore in concorso di una estorsione avvenuta ai danni di un imprenditore lametino nel gennaio/febbraio 2008.