I Bronzi di Riace sono ancora più belli: ritrovate le ciglia in una misteriosa scatola abbandonata al Museo

bronzi02Straordinaria scoperta ieri negli scantinati del Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria dove, in una piccola e “misteriosa” scatola dimenticata da decenni, chiusa e circondata da una spessa coltre di polvere, sono state ritrovate le ciglia di uno dei due Bronzi, mai viste prima dai restauratori che adesso le hanno già accuratamente “riattaccate” al loro posto.
Quando le due statue furono trovate nelle acque del mar Jonio, più di 40 anni fa, furono trasportati a Firenze e tanti e tali erano i problemi per tutelare e preservare la struttura delle opere che, evidentemente, molti piccoli dettagli e accessori sono stati poco considerati. Alcuni di questi, tra cui appunto le ciglia (e altri piccoli dettagli di bronzo ritenuti al momento meno rilevanti), erano conservati in questa scatola e adesso hanno rivisto la luce. I Bronzi, che si apprestano a tornare nella loro “casa” tra qualche mese, a gennaio 2014, adesso sono ancora più belli.