Guardia di Finanza, intercettato un peschereccio con a bordo 55 migranti nelle acque antistanti Crotone (FOTO)

imagesIntorno alla mezzanotte di ieri, una vedetta della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Crotone, impiegata in un pattugliamento marittimo di contrasto all’immigrazione clandestina, ha intercettato nelle acque territoriali antistanti la foce del fiume Neto (Crotone) un peschereccio carico di migranti diretti verso terra.
Il peschereccio, lungo 15 metri circa, presumibilmente proveniente dalla Grecia, con a bordo 55 persone, di cui 2 donne, 6 minori (tra cui 5 bambini) e 47 uomini di presunta nazionalità siriana e pakistana, è stato abbordato e scortato sino al porto di Crotone, dove è stato sequestrato.
Una volta giunti a terra si è proceduto alle prime cure dei migranti ed alle successive attività di identificazione da parte degli organi di polizia preposti.
Dalle indagini effettuate dai finanzieri e dagli agenti della mobile della Questura di Crotone, proseguite per tutta la notte, è stato riconosciuto quale scafista un egiziano, autore dell’ennesimo trasporto di esseri umani.
I cittadini extracomunitari sono stati accompagnati presso il “C.A.R.A. di S. Anna” di Isola C. Rizzuto (KR).