Galati (Pdl): “L’unità dei moderati è un patrimonio da non disperdere”

images“Oggi l’attenzione deve essere riversata al partito. Non possiamo assolutamente consentire la spaccatura del centrodestra come auspicano i nostri avversari”. E’ quanto afferma il deputato del Pdl On. Giuseppe Galati che osserva: “Come ha significativamente sottolineato l’On. Maria Stella Gelmini il Presidente Berlusconi ha costruito l’unità dei moderati, un patrimonio da non disperdere facendo prevalere le ragioni dell’unità senza stravolgere l’identità culturale, liberale e programmatica del centrodestra. Seguendo questa strada è possibile rafforzare il nostro progetto politico”.
“Occorre – aggiunge l’Onorevole Galati – stare tutti uniti con lealtà verso il Presidente Berlusconi in un percorso condiviso con i nostri elettori che hanno fatto delle scelte chiare in virtù delle quali siamo e dobbiamo essere protagonisti insieme a loro di un processo di riforme e di rinnovamento del Paese”.
“Solo così – conclude l’Onorevole Galati – il Pdl potrà far valere la sua capacità propositiva che sta nelle idee e nella progettualità delle forze moderate, le quali non devono e non possono lasciare spazio ad una sinistra che, come al solito, guarda in maniera favorevole ai contrasti altrui per conseguire consensi”.