Finanziati con il Psr Calabria 22 progetti di salvaguardia del patrimonio genetico agrario regionale

calabria 1L’Assessore all’Agricoltura, Foreste e Forestazione Michele Trematerra – si legge in una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – rende noto che è stata approvata la graduatoria definitiva di merito delle istanze presentate a valere sulla Misura 214 azione 6, “Progetti comprensoriali per la salvaguardia del patrimonio genetico nazionale”. La Misura 214 del PSR Calabria 2007-2013, che rientra nel pacchetto “Health Check”, è finalizzata a promuovere iniziative di contrasto al rischio di erosione genetica del patrimonio autoctono regionale di interesse agrario.

I beneficiari della Misura 214, azione 6, sono enti pubblici territoriali, enti di ricerca, istituzioni scientifiche e altri soggetti pubblici di comprovata capacità nel settore, nonché altri soggetti privati che operano nel campo della conservazione e selezione dei genotipi. In particolare sono ventidue i progetti che saranno finanziati per un importo totale del valore di 4.126.210,42 milioni di euro. E tra questi figurano tre importanti istituti universitari, l’ARSAC, amministrazioni provinciali e comunali, e diverse associazioni regionali che curano importanti comparti come quello zootecnico e biologico.

Ha espresso soddisfazione l’Assessore Trematerra per l’erogazione di questi finanziamenti, che supporteranno un settore scientifico di nicchia, ma della massima importanza. “L’amministrazione regionale ed il Dipartimento Agricoltura – ha affermato Trematerra – sono molto sensibili alle questioni legate alla conservazione e alla valorizzazione della biodiversità delle risorse genetiche vegetali e animali presenti nella nostra regione. Voglio manifestare il mio compiacimento, inoltre, perché attraverso questa misura del PSR siamo riusciti a supportare in maniera efficace anche numerosi progetti volti all’informazione a alla formazione in materia di conservazione, caratterizzazione, raccolta e utilizzazione delle risorge genetiche in agricoltura, come i cinque validi progetti proposti dagli atenei”.
“La promozione della ricerca – ha aggiunto il Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura, Foreste e Forestazione Giuseppe Zimbalatti – è una delle priorità del nostro Dipartimento. Siamo molto soddisfatti di poter finanziare progetti per la salvaguardia del patrimonio genetico agrario regionale, questione della massima importanza e della quale continueremo ad occuparci con grande attenzione”.

L’Assessore Trematerra sottolinea inoltre che sono state approvate e pubblicate anche le graduatorie definitive dei bandi delle Misure 211 e 212 – annualità 2009. Le due misure del PSR Calabria 2007-2013 sono relative alle indennità compensative a favore degli agricoltori delle zone caratterizzate da svantaggi naturali.

La graduatorie sono visionabili sul sito internet www.calabriapsr.it.