Condofuri: picchia la convivente e la rinchiude in casa, arrestato 60enne

Polizia: una volante della Questura di CatanzaroUn uomo di 60 anni è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Condofuri per lesioni, sequestro di persona e furto di energia elettrica. L’uomo, nel corso di un litigio, ha picchiato la convivente e l’ha rinchiusa nell’abitazione impedendole di uscire e di chiedere soccorso. I poliziotti sono intervenuti dopo una segnalazioni ed hanno liberato la donna. E’ stato scoperto anche che il sessantenne aveva un allaccio abusivo all’energia elettrica.