Catanzaro, tetto in eternit sui palazzi dell’Aterp: allarme dei condomini

tetto in eternit crollatoLa presenza di eternit sui tetti dei palazzi in cui risiedono allarma i condomini di due edifici Aterp di via Gravina, nel quartiere Mater Domini di Catanzaro. I residenti temono per le possibili conseguenze sulla loro salute, considerato che l’eternit e’ indicato dagli esperti come elemento altamante inquinante e nocivo. Il problema, secondo quanto riferiscono alcuni degli interessati, e’ stato piu’ volte segnalato all’azienda per l’edilizia residenziale pubblica, che ha anche disposto dei sopralluoghi, ma, sempre secondo quanto riferito, senza disporre alcun intervento di rimozione del materiale, adducendo come motivazione la mancanza dei fondi necessari. Constatato che la situazione di pericolo continua a protrarsi, gli interessati annunciano azioni legali a tutela della loro incolumita’ ed esposti all’autorita’ giudiziaria affinche’ accerti le responsabilita’ di quanto denunciato.