Catanzaro, operazione Perseo: scarcerata l’avvocato D’Agosto

images 8Come riporta l’Agi:

L’avvocato Tiziana D’Agosto, del Foro di Lamezia Terme, coinvolta nell’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo calabrese sfociata a luglio nella maxi operazione “Perseo”, diretta dalla Polizia contro il clan Giampa’ di Lamezia Terme, ha ottenuto gli arresti domiciliari. Il giudice distrettuale per le indagini preliminari di Catanzaro, Abigail Mellace, ha scarcerato l’indagata accogliendo la richiesta del suo difensore, l’avvocato Francesco Gambardella, sulla scorta dell’affievolirsi delle esigenze cautelari. Nell’inchiesta “Perseo” sono contestati a vario titolo l’associazione mafiosa e un numero impressionante di ipotesi di reati fine, e con essa gli inquirenti ritengono di aver fatto luce anche su diversi omicidi verificatisi in una cruenta guerra di mafia che, tra il 2005 ed il 2011, ha lasciato numerose vittime sul campo, a Lamezia Terme. Con l’omonima operazione 61 persone sono state raggiunte dall’ordinanza cautelare emessa su richiesta della Dda di Catanzaro.