Catanzaro, due giovani di Torino condannati per droga

images 8Il tribunale di Catanzaro – riporta l’Agi- ha condannato due giovani, entrambi residenti a Torino ma arrestati a Guardavalle, nel catanzarese, ritenuti colpevoli di detenzione illegale a fini di spaccio di stupefacenti. Accogliendo completamente le richieste del pubblico ministero, il giudice, Tiziana Macri’, ha inflitto rispettivamente un anno, 7 mesi e 10 giorni di reclusione e 6.000 euro di multa a Massimo Ferrara, 34enne, e un anno e 4.000 euro, ad Angelo Condoleo, 25enne. I due imputati sono stati arrestati a seguito di un controllo stradale, avvenuto ad agosto mentre erano in vacanza in Calabria, quando i carabinieri hanno trovato a bordo della Volkswagen Scirocco di proprietà di Ferrara degli involucri con sostanze stupefacenti: in uno sportellino nella parte superiore dell’auto, in prossimità della luce di servizio, è stato rinvenuto un involucro di cellophane, contenente 23 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Una successiva perquisizione dei fermati ha consentito poi ai militari di trovare negli slip di Condoleo tre involucri di marijuana per un peso di circa 25 grammi. Dal controllo è venuta fuori anche una discreta somma in denaro contante, oltre 1000 euro, ritenuta provento dell’attività’ di spaccio e sequestrata. L’indomani, dopo la convalida degli arresti, il giudice aveva disposto, quali misure cautelari, la detenzione in carcere per Ferrara, ed il solo obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per la firma per Condoleo.