Catania, annullata laurea in Medicina: il candidato non aveva mai sostenuto alcuni esami

sede università cataniaE’ l’ennesimo scandalo universitario: uno studente di Catania si era laureato lo scorso 22 ottobre in medicina e chirurgia. Peccato però che non avesse sostenuto diversi esami, inseriti invece  regolarmente nel suo curriculum con la presunta complicità di alcuni dipendenti dell’ateneo. L’università a questo punto annullerà la laurea, su decisione del rettore Giacomo Pignataro, dopo un’accurata indagine interna scattata dopo la segnalazione anonima di alcuni studenti del corso di medicina. ”Purtroppo -commenta il rettore- tale indagine ha confermato, in questo caso, i sospetti contenuti nella segnalazione, con esiti che lasciano presupporre la fattiva responsabilita’ di alcuni nostri dipendenti. Tale verifica sara’ ovviamente estesa per accertare che non vi siano altri casi analoghi”. Del caso e’ stata informata la Procura della Repubblica, mentre l’ateneo sta valutano i procedimenti disciplinari nei confronti dei dipendenti coinvolti.