Capo D’Orlando (Me): ulteriori dettagli sul suicidio in autostrada, a togliersi la vita una 58enne messinese

Ambulanza pronto soccorsoSi chiamava Emilia Caponetti ed aveva 58 anni, la donna che questa mattina, intorno alle 11.30, si è lanciata dal viadotto “Vina” lungo l’autostrada A20 Messina-Palermo, all’altezza di Capo D’Orlando. Ad accorgersi del tragico gesto una pattuglia della Polizia Stradale di Sant’Agata, che ha notato la vettura della donna parcheggiata nella corsia d’emergenza. Gli agenti hanno accostato per controllare e, affacciandosi dal guardrail, hanno notato il corpo della donna nel campo agricolo sottostante il viadotto. Intervenuta sul posto un’ambulanza del 118, i sanitari non hanno potuto far altro che costatare il decesso. Ignote le cause del tragico gesto.