Calcio a 5, vittoria per la Pro Reggina ’97

imagesJordan M.U. BCC Mediocrati – Pro Reggina ’97 3-8

JORDAN M.U. :Fucile, Quirino, Drago, Barone, Rizzatello, Cioffi, Altomonte, Gagliardi, Arena. All.:Martire.

PRO REGGINA:Cacciola, Romeo, Vadalà, Napoli, Imbesi, Mezzatesta, Politi, Biondo, Assumma, Macrì, Mendolia. All.:Tramontana.

ARBITRI: Pezzuto di Lecce, Di Pace di Barletta. CRONO: Cra Calabria.

MARCATORI: 44’’ Mezzatesta (PR), 1’ 59’’ Rizzatello (J), 2’ 45’’ Politi (PR), 4’ 33’’ Romeo (PR), 7’ 20’’ Gagliardi (J), 13’ 52’’ Biondo (PR); 3’ 44’’ Mezzatesta (PR), 4’ 55’’ Napoli (PR), 5’ 18’’ Mezzatesta (PR), 12’ 28’’ Politi (PR), 19’ 20’’ Gagliardi (J).

Terza vittoria consecutiva per la Pro Reggina ’97. L’avvio delle ragazze di Tramontana è incalzante con Mezzatesta che nei primi minuti ha fulminato l’estremo difensore avversario per il momentaneo vantaggio. La squadra cosentina ha spinto molto sulle fasce utilizzando la vivacità di Rizzatello. Proprio la giocatrice ha siglato il pareggio, sfruttando un’opportunità concessa dalla difesa reggina. Dopo la veemente azione iniziale della formazione di casa, la Pro Reggina ispirata da precise verticalizzazioni ha trovato spazio tra le linee, superando poi, la retroguardia avversaria con Politi e Romeo. Il controllo reggino è sicuro, ma Cacciola deve impegnarsi sulla ripartenza di Gagliardi che riporta in equilibrio la partita. In chiusura di tempo la Pro Reggina è passata nuovamente in vantaggio con Biondo.

La ripresa è iniziata con le reggine più convinte e capaci di aumentare la distanza dalle avversarie, grazie alla doppietta di Mezzatesta e le reti di Napoli e Politi. In conclusione di gara, la squadra cosentina ha provato la reazione, ma la timida azione offensiva non ha procurato molte difficoltà alla difesa reggina che tuttavia nel finale, ha subito la rete di Gagliardi. Un altro successo che ha decretato la prima posizione in classifica per la Pro Reggina insieme alla Real Statte, posizionando in testa ai marcatori Federica Mezzatesta, seguita da Ludovica Politi. Non ha nascosto l’entusiasmo, Enzo Tramontana.

L’allenatore, però, ha invitato tutti a rimanere con i piede per terra: “E’ stata una vittoria meritata. Abbiamo dominato in gran parte della gara, concedendo poco alle nostre avversarie. Sono contento, i sacrifici e l’impegno che le ragazze stanno mettendo quotidianamente in allenamento sta portando risultati positivi. Continuiamo a lavorare. Siamo una squadra giovane che deve ancora crescere. Sarà importante affrontare le prossime partite con la stessa determinazione, senza abbassare la guardia”.

Sulle singole giocatrice, il tecnico ha aggiunto: “Sono soddisfatto, ogni elemento continua a dare il proprio supporto avendo come fine il bene del gruppo. Federica e Ludovica, sono due ottime giocatrice, un esempio da seguire per le proprie compagne”.
calcio a cinquepro reggina 97