Calabria, l’assessore Caligiuri parteciperà alla giornata di studio “Pubblico-Privato: patto per la Cultura”

mario-caligiuriIl 5 novembre 2013 alle ore 10, a Roma presso la sede dell’Associazione “Civita” in piazza Venezia, si terrà una giornata di studio sul tema “Pubblico-Privato: patto per la Cultura”. A comunicarlo – tramite una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale – è il Coordinatore della Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni Mario Caligiuri. “Dopo l’approvazione della Conferenza delle Regioni delle ‘Linee guida per la valorizzazione della cultura in Italia attraverso la collaborazione pubblico-privato’ – afferma l’Assessore Caligiuriabbiamo pensato che fosse necessario prevedere un momento operativo di confronto sull’importanza di una cooperazione strategica fra pubblico e privato per un’efficace valorizzazione del sistema culturale nazionale. L’obiettivo è quello di avvicinare il settore privato a quello del pubblico e viceversa”.

Caligiuri spiega che “Lo studio, elaborato in collaborazione con l’Associazione “Civita”, ha messo in risalto la grande difficoltà di approccio tra il settore pubblico e quello privato, che pure è indispensabile per rilanciare il settore. C’è ancora “diffidenza” fra i due mondi: gli  amministratori temono di vedere ridimensionato il proprio ruolo, mentre le imprese chiedono un ruolo diverso da quello di semplici erogatori di fondi”.”Le linee guida, frutto del lavoro di un anno – ha concluso Caligiuri - prevedono forme di co-progettazione attraverso un’efficace collaborazione. È necessario un autentico cambio di mentalità sia da parte del “pubblico” che del “privato”, unico modo per passare da una logica di raccolta dei fondi ad un approccio di progettazione comune, condividendo obiettivi, programmi e produzioni culturali”.

Apriranno il convegno Gianni Letta, presidente dell’associazione Civita e Mario Caligiuri, Coordinatore della Commissione Cultura della Conferenza delle Regioni. Interverranno, tra gli altri, il Direttore delle Relazioni Esterne dell’Enel Gianluca Comin, l’ Amministratore Delegato di “Civita Cultura” Albino Ruberti, il Curatore del Padiglione Italia della 55° Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia Bartolomeo Pietromarchi, la Sovrintendente della Fondazione Teatro di San Carlo di Napoli Rosanna Purchia, l’economista della cultura e professore universitario Pier Luigi Sacco e il rappresentante dell’Italian Crowdfunding Network Claudio Bedino. Moderatore dell’incontro sarà Enzo Romeo, vaticanista della RAI.