Calabria, la Giunta ha approvato l’atto d’indirizzo per gli interventi a favore dei percettori di ammortizzatori sociali in deroga

regione-calabria1La Giunta regionale si è riunita – informa una nota dell’Ufficio Stampa -  presieduta dalla Vicepresidente Antonella Stasi,  con l’assistenza del Dirigente generale Francesco Zoccali.

La Giunta ha approvato le linee di indirizzo per la riduzione del rischio autolesivo e suicidario dei detenuti, degli internati e dei minorenni sottoposti a provvedimento penale in adempimento dell’accordo in conferenza unificata.

E’ stato deliberato il rinnovo della convenzione tra il centro nazionale delle ricerche, la Regione e l’Azienda Ospedaliera di Reggio per il centro di fisiologia clinica della stessa Azienda .

E’ stato, poi, approvato lo schema di accordo tra le regioni Campania e Calabria che   disciplina le modalità di organizzazione e funzionamento dell’istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno”.

Su proposta dell’Assessore al Bilancio Giacomo Mancini  sono state approvate una serie di variazioni di bilancio tra cui il reimpiego di risorse per le scuole calabresi.

Su proposta dell’Assessore al Lavoro Nazzareno Salerno  è stato approvato l’atto d’indirizzo per la definizione di linee d’intervento a favore dei percettori di ammortizzatori sociali in deroga.                                                                                                                                  Su proposta dell’Assessore alla Cultura Mario Caligiuri è stato deliberato di proporre la candidatura del codice “Romano Carratelli”  al programma Unesco. “Memoria del mondo ” per la salvaguardia del patrimonio documentale.

E’ stata anche deliberata l’integrazione al   programma degli eventi per la celebrazione del IV centenario della nascita di Mattia Preti .

Su proposta dell’Assessore ai Trasporti Luigi Fedele sono state approvati i programmi di investimenti da parte delle società aeroportuali calabresi per  sostenere la competitività del sistema aeroportuale regionale.