In Calabria Iva e Trise pesano 105 mln

BANCONOTE SOLDI DENAROL’aumento dell’Iva e l’imposta sui servizi comunali introdotta dalla legge di stabilità peseranno sulle tasche delle famiglie calabresi per ben 105 milioni di euro in più rispetto al 2013. Un maggiore esborso stimato in circa 140 euro per ciascun nucleo familiare. È quanto emerge da uno studio dell’Istituto Demoskopika sulle ripercussioni in Calabria degli ultimi provvedimenti assunti dal Governo Letta.