Bovalino (Rc), due arresti per estorsione e ricettazione

images 9Due giovani di 29 e 22 anni, Cosimo Berlingeri e Davide Amato, sono stati arrestati per estorsione e ricettazione dal personale del Commissariato di Bovalino, in provincia di Reggio Calabria. Gli investigatori del Commissariato diretto dal commissario capo Giovanni Arcidiacono hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari al termine di una attività di polizia giudiziaria che è stata portata a termine anche grazie alla collaborazione della persona offesa. In seguito al furto di un motociclo, avvenuto a Bovalino, gli agenti di Polizia hanno individuato gli autori e hanno organizzato un servizio nel corso del quale hanno documentato l’estorsione, comunemente conosciuta come “cavallo di ritorno”. La vittima, infatti, è stata costretta a sborsare 300 euro per avere restituito il motociclo.