Barcellona Pozzo di Gotto (Me), un topo rinvenuto a Palazzo Longano, il quarto nell’ultimo mese. FOTO

ufficio sanatoria e abusivismo barcellona 3All’interno dell’Ufficio Sanatoria e Abusivismo di Palazzo Longano, sede del comune di Barcellona Pozzo di Gotto, è stato rinvenuto un topo, il quarto nell’ultimo mese. Un ambiente lavorativo che verte in condizioni disastrose, con presenza di umidità e nella totale assenza di misure di sicurezza: fili elettrici si dipanano in ogni parte della stanza. L’ultimo intervento fu effettuato un paio di settimane fa, sempre a causa della presenza di un topo. In quel caso venne praticata la derattizzazione, ma non la disinfestazione. In agitazione gli oltre otto impiegati dell’Ufficio Sanatoria e Abusivismo del Comune che avvertono: se le condizioni di igiene e sicurezza non verranno ripristinate, non garantiranno la propria presenza sul posto di lavoro. Una situazione paradossale: proprio in mattinata si è tenuto a  Palazzo Longano un incontro con il prefetto di Messina Stefano Trotta.