Barcellona (Me): il Movimento 5 Stelle non effettuerà riprese del prossimo consiglio comunale

M5SIl Movimento 5 Stelle Barcellona Pozzo di Gotto ha comunicato che i propri attivisti non effettueranno riprese video e audio dei lavori del consiglio comunale in programma il 16 ottobre. Nei mesi scorsi l’M5S, dopo aver avuto l’autorizzazione del presidente del consiglio Angelo Paride Pino, ha ripreso i lavori per dare conto ai cittadini di quanto si dibatteva e veniva deciso nell’aula consiliare.

Il Movimento sostiene infatti che a garantire questo servizio di trasparenza debbano ora essere le associazioni che hanno sostenuto il partito in campagna elettorale, se non l’amministrazione stessa. Ricordano infatti che proprio lo streaming dei consigli comunali fu inserito nel programma elettorale del sindaco Maria Teresa Collica. L’M5S di Barcellona comunque si riserva di richiedere nuovamente l’autorizzazione a riprendere i lavori dell’aula consiliare, qual’ora rientri nelle proprie disponibilità. Invita inoltre la cittadinanza ad assistere alle sedute del Consiglio Comunale, in modo da avere percezione, conoscenza e partecipazione diretta.