Antonino Eroi, presidente del consiglio provinciale: “Le province in Europa non sono solo importanti, ma necessarie”

images“Le province in Europa non sono solo importanti, ma necessarie”. Esordisce così il presidente del Consiglio provinciale Antonio Eroi ospite del seminario sulla “Carta delle Autonomie Locali” a Roma. Gli esperti internazionali di Belgio, Germania, Francia e Spagna hanno ribadito assieme al Presidente dell’Upi, Antonio Saitta, che “i cittadini hanno la necessità di una Governance europea multilivello e che sia diretta espressione della comunità”.
Il presidente del Consiglio provinciale di Reggio Calabria, ha rimarcato che “la crisi della politica e dei partiti nasce dalla mancata rappresentatività degli eletti che sono nominati con l’attuale “Porcellum” che il Governo Letta e il presidente Napolitano vogliono finalmente abolire”.
“Bisogna dire basta alle false affermazioni di quei parlamentari che pensano di fare una facile politica cavalcando l’onda di un senso di antistato e antipolitica che non può e non deve trasformarsi in antidemocrazia” – conclude il suo intervento Eroi.
Anche il presidente Saitta soffermandosi sull’Europa ha più volte ribadito che “non solo devono andare ad elezioni le Province, ma che il sistema elettorale deve essere certamente di primo livello così come per i Comuni”.