fbpx

Vibo Valentia, Sorical diffida Comune per 4 milioni di arretrati

imagesLa Sorical ha diffidato il Comune di Vibo Valentia al pagamento del debito ammontante ad oltre 4 milioni di euro per la fornitura di acqua nell’arco del secondo semestre del presente anno. In caso di mancato saldo del debito la Sorical è pronta a ridurre la portata idrica su tutta la città di Vibo Valentia, sospendendo quindi in parte l’erogazione del servizio.

La diffida della Sorical pone in capo al Comune di Vibo tre scadenze di rata – ottobre, novembre e dicembre – offrendo quindi tre dilazioni all’ente moroso. La prima quota richiesta dalla Sorical al Comune ammonta a 638mila euro che rappresenta la soglia minima necessaria a sostegno dei costi derivanti dalla continuità del servizio.

Qualora il Comune di Vibo continuerà a non voler estinguere il debito, la Sorical spiega nell’atto di diffida che si sentirà “legittimata a ridurre la portata idrica immessa a monte delle reti di distribuzione”.