fbpx

Tortorici(ME): truffa ai danni dell’Inps, scoperti 303 falsi braccianti

Guardia di Finanza, MateraDi Graziella Maccarrone- Una truffa ai danni dell’Inps col sistema dei falsi braccianti e’ stata scoperta dalla Guardia di finanza di Capo d’Orlando (ME). Sono stati ricostruiti 477 rapporti di lavoro fittizi istaurati, tra il 2006 e il 2012, da un’azienda agricola di Tortorici, condotta dall’imprenditore C.A., 52 anni: si tratta dell’assunzione stagionale di 303 falsi braccianti per complessive 34.356 giornate di lavoro dichiarate (equivalenti a oltre 94 anni). Assunzione solo sulla carta, dato che l’azienda non possedeva nemmeno i 200 ettari di terreni dove avrebbero lavorato i finti operai agricoli, che hanno cosi’ percepito dall’Inps varie indennità non dovute, per circa un milione di euro complessivamente. L’imprenditore e i falsi braccianti sono stat denunciati per truffa aggravata e falso ideologico commesso da privato in atto pubblico.