fbpx

Sicilia, Falcone (Pdl): “Tanasi miglior candidato al mandato di Garante dei diritti dei detenuti”

Francesco TanasiTra gli aspiranti al mandato, a titolo gratuito, di  Garante dei diritti dei detenuti, il catanese Francesco Tanasi, segretario  nazionale del Codacons e sostenitore dell’Associazione utenti per la Giustizia,  è, sicuramente, la figura più idonea a ricoprire questa carica”. Lo afferma il vicepresidente del PdL all’Ars, onorevole Marco Falcone, che  aggiunge: “Tanasi, in tutti questi anni, si è sempre battuto contro i soprusi, la  violazione dei diritti dei cittadini e la tutela dei più deboli”. “Già in più occasioni – ha continuato Falcone – il segretario nazionale del  Codacons si è reso protagonista di concrete azioni tese a salvaguardare la  dignità di chi si trova ristretto, denunciando la gravissima situazione in cui  versano le carceri siciliane al Comitato Europeo per la Prevenzione della  tortura e delle pene o trattamenti inumani e degradanti di Strasburgo”. “Francesco Tanasi – ha concluso Falcone – saprà raccogliere la preziosa  eredità del senatore Salvo Fleres e rafforzare quel processo che renda le carceri  non luoghi di sofferenza, ma di ravvedimento: strutture in grado di accogliere  i detenuti senza mortificarne la dignità, rieducandoli alla vita normale e al  successivo reinserimento sociale”.