fbpx

Reggio: domani inizia “Il sapore della libertà” all’insegna delle capacità dei diversamente abili

ImmagineLa disabilità non è un limite, tutt’altro: infatti, mostrare agli altri una normalità speciale aiuta a vivere all’insegna della solidarietà e dell’uguaglianza sostanziale fra gli uomini, pur riconoscendone le diversità. Già nei mesi scorsi, la S.At.I. ha dimostrato un’ammirevole sensibilità verso certe tematiche – si ricordi la raccolta fondi per l’Associazione Alzheimer Reggio Calabria “Romana Messineo” – ed è lieta di patrocinare la IV° Edizione de “IL SAPORE DELLA LIBERTÀ”, evento intensamente voluto dall’Associazione Volontariato ONLUS “ATLANTIDE la civiltà perduta”, che ha richiesto il supporto della S.At.I. per la fattiva realizzazione della manifestazione.
Impegnata anche nel campo dell’animazione territoriale tramite l’organizzazione di eventi, la S.At.I. ha inteso assistere l’Associazione ATLANTIDE nel (di-)mostrare al mondo le capacità dei diversamente abili in molteplici ambiti, pittura, spettacolo, teatro, danza, sport.Il 2 e il 3 settembre 2013 saranno 48 ore ricche di appuntamenti che variano, nella prima giornata, dalla mostra di pittura di Francesco Canale e Paola Vantaggiato presso l’atrio del centralissimo Teatro Comunale “Francesco Cilea” di Reggio Calabria – uno spazio espositivo sarà dedicato alle opere dell’Associazione “Sottoscala” – alle performance teatrali ed artistiche del 3 settembre alle  20.30 presso l’Arena dello Stretto, dove l’importanza di conoscere la disabilità sarà sostenuta dalla conduzione del duo comico “I Non Ti Regoli”. Nel corso della seconda giornata, sarà inoltre aperta al pubblico una mostra documentale-fotografica a cura dell’Associazione A.N.M.I.L., incentrata tra l’altro sul ruolo della donna nel Meridione.