fbpx

Reggio: concluso con successo il progetto “WWW – We Willing Women” realizzato dall’Associazione New Deal

/

14138_10201947213503478_1207792143_nSi è appena concluso il progetto “WWW – We Willing Women”, interamente realizzato dall’Associazione New Deal e guidato dai trainers Silvia Crocitta e Leonid Feigus finanziato all’interno della misura 3.1 del programma di apprendimento permanente dell’Unione Europea Gioventù in Azione.
I partecipanti al training (provenienti da Italia, Estonia, Lettonia, Lituania, Ucraina, Spagna, Serbia, Repubblica Ceca, Romania, Polonia ed Azerbaijan) hanno analizzato i problemi relativi al ruolo della donna nella nostra società, confrontandosi sul modo di concepire la figura femminile nei loro paesi, attraverso la metodologia dell’educazione non formale ed attività di ogni tipo.
I giovani hanno creato gruppi di lavoro per discutere del ruolo femminile nella famiglia o nel lavoro, nella religione o nella società, prendendo sul serio lo scopo del progetto e dedicandosi interamente agli obiettivi del progetto, mattina e pomeriggio.
Grazie alla cooperazione giovanile, è stato possibile fornire un concreto contributo alla realizzazione delle politiche di empowerment delle donne, porre le basi per l’obiettivo ed il riconoscimento significativo di inclusione sociale delle donne, rafforzare il confronto tra giovani per potenziare le opportunità delle donne nel contesto Euro- SEE e quindi promuovere una positiva consapevolezza del problema attraverso lo scambio di esperienze e il dibattito sulle diverse questioni.
Il mettersi a confronto attraverso la metodologia dell’educazione non formale è nato dal bisogno di creare una rete giovanile attiva e consapevole per trarre nuove idee e nuovi spunti e si lega perfettamente alla necessità di ricercare una reazione mirata da parte dei giovani: le loro riflessioni sulla donna nel passato, nel presente e nel futuro hanno favorito un quadro più chiaro della tematica e con esso facili soluzioni.

Durante la settimana sono state anche organizzate attività ricreative, prima tra tutte la cena interculturale che ha visto presenti tutti i partecipanti al progetto e i membri dell’Associazione New Deal: grazie a questo incontro, i giovani hanno avuto modo di conoscersi meglio, di sapere qualcosa in più sulle tradizioni e le culture dei colleghi e di assaggiare alcuni cibi tipici dei paesi dei partecipanti.
Hanno inoltre visitato le nostre strutture universitarie, in particolare quella di giurisprudenza e di scienze economiche.
Infine, sono state organizzate due piccole gite, una a Messina ed una Gambarie, dove i ragazzi hanno potuto confrontare l’ambiente di montagna con quello di città e soprattutto ammirare l’incantevole panorama dell’Aspromonte.
I ragazzi hanno apprezzato l’esperienza formativa che li ha visti protagonisti e che li ha stimolati, dando il meglio di sé per tutta la settimana con grande coinvolgimento: molti di loro hanno detto di essersi sentiti a casa, di aver trovato una seconda famiglia con cui vorrebbero condividere un’altra esperienza progettuale.
Il progetto “WWW – We Willing Women” si aggiunge ai molteplici successi conseguiti dall’Associazione New Deal, sia in merito alle tematiche affrontate sia per le modalità con cui è stato studiato e realizzato.