fbpx

Reggio: ATAM e Calabria Cord Blood Bank “danno alla luce” una sinergia speciale

fotoSi è tenuto questa mattina nei locali aziendali un incontro tra l’ Amministratore Unico di ATAM prof. Antonino Gatto e la dott.ssa Giulia Pucci, Responsabile Medico di Calabria Cord Blood Bank, accompagnata dalla dott.ssa Caterina Muscatello, Presidente ADSPEM di Reggio Calabria.

Sinergia speciale ed alquanto insolita per un’ azienda di trasporto pubblico locale, ma non per ATAM che si contraddistingue da sempre come un’ azienda attenta a sostenere iniziative sociali.

“L’ occasione nasce – afferma l’ Amministratore Unico – dalla riunione tecnica della Rete Banche Cordone Ombelicale, che si terrà proprio a Reggio Calabria il prossimo 2 e 3 ottobre. Evento  di risonanza nazionale, che fa onore alla nostra Calabria, patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Provincia e dal Comune di Reggio Calabria, oltre che da Società Scientifiche, dal Centro Nazionale Sangue e Centro Nazionale Trapianti.

A supporto dell’importante evento – prosegue l’ Amministratore Unico –  ATAM ha assicurato la sua collaborazione per consentire allo staff della Calabria Cord Blood Bank e a tutti i partecipanti  all’iniziativa di  “bus-vagare” per la città facendo così conoscere ed apprezzare la nostra terra  al fine di lasciare un piacevole ricordo di Reggio Calabria.

Questa sinergia “venuta alla luce” tra ATAM e CALABRIA CBB – conclude il prof. Gatto –  testimonia, ancora una volta, la capacità di inserimento della nostra azienda nel tessuto collettivo della nostra città e già prefigura futuri e concreti sviluppi con ulteriori adeguate iniziative a sostegno della donazione del sangue e del cordone ombelicale”.