fbpx

Palermo, Leoluca Orlando: “I nostri cantieri hanno tutti i requisiti per i lavori di smontaggio della Concordia”

costa concordiaDi Graziella Maccarrone- Il Sindaco Leoluca Orlando ha partecipato oggi ad un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico sui Cantieri navali di Palermo. All’incontro hanno partecipato i Sottosegretari Simona Vicari e Claudio De Vincenti, la Regione Siciliana, rappresentata dall’Assessore Linda Vancheri, il Prefetto Francesca Cannizzo e i vertici di Fincantieri.

Nel corso dell’incontro è emersa la concorde opinione che i Cantieri navali di Palermo abbiano tutti i requisiti necessari per poter ospitare i lavori di smontaggio della Costa Concordia.
“Fare questi lavori a Palermo  – ha sottolineato il Sindaco di Palermo – sarebbe del tutto logico, in considerazione dei costi molto inferiori che tale scelta richiederebbe rispetto ad altre, con un notevole risparmio per le casse dello Stato.”

I presenti al Tavolo di oggi hanno convenuto sulla necessità di giungere ad un Accordo di programma quadro che coinvolga Stato, Regione, Comune ed Autorità Portuale per il rilancio della struttura cantieristica di Palermo, in particolare nel settore dell’Off shore, che come hanno confermato i rappresentanti di Fincantieri, costituisce la vocazione naturale per storia, professionalità ed infrastrutture presenti a Palermo.

Il tavolo è stato aggiornato alla seconda metà di ottobre proprio per approfondire i contenuti del redigendo Accordo di programma quadro.