fbpx

Palermo: falsi Gratta&Vinci, denunciate più di 50 persone

gratta e vinciLa Guardia di Finanza di Palermo nelle ultime settimane ha denunciato a piede libero oltre 50 persone per tentata truffa. I soggetti in questione hanno tentato di incassare vincite derivanti da falsi tagliandi Gratta&Vinci. Da quanto emerso, potrebbe essersi trattato di un tentativo di truffa organizzata. Tutti i denunciati si sono presentati in banca col falso tagliando, senza passare da una rivendita per attestarne la validità. Hanno quindi chiesto di incassare, ma il sistema informatico, confrontando codice e vincita presunta, rileva subito l’illegalità del Gratta&Vinci.

Interrogati dalla Guardia di Finanza, gli individui che hanno presentato i tagliandi falsi, hanno dato tutti risposte vaghe, ma sostanzialmente simili. Hanno affermato di non aver acquistato personalmente il Gratta&Vinci, che gli sarebbe stato ceduto da terze persone per pochi spiccioli, con la scusa di non poter attendere per incassare la vincita. Dato il numero di persone coinvolte e le spiegazioni sostanzialmente simili date, le Fiamme Gialle propendono per una tentata truffa studiata dagli stessi realizzatori dei tagliandi falsi.