Categoria: NEWSPALERMOSICILIA

Palermo: arrestato pasticciere per furto di energia elettrica

I carabinieri hanno arrestato a Palermo, Carmelo Scimone, 46 anni, titolare della pasticceria Fratelli Scimone di via Imera, accusato di furto aggravato di energia elettrica. I militari, coi tecnici dell’Enel, hanno trovato un magnete sul contatore. Dopo la convalida dell’arresto il pasticcere è stato condannato a 4 mesi, pena sospesa, e 200 euro di multa. Pochi giorni fa, per lo stesso reato, i carabinieri avevano arrestato Giovanni Tarantino, 47 anni, titolare del ristorante Trizzano.