fbpx

Omicidio Sant’Eufemia (RC): ucciso il titolare di “Donna Iolanda”. I dettagli del delitto

pistolaAlle ore 16.30 circa, in Sant’Eufemia d’Aspromonte, contrada Forestale, è stato ucciso con un colpo d’arma da fuoco Giuseppe Arimare classe ’52, titolare del ristorante Donna Iolanda. L’omicidio si è verificato durante un litigio l’omicidio. Arimare, secondo una prima ricostruzione degli investigatori, e’ stato aggredito da almeno due persone una delle quali ha sparato un colpo di pistola. La vittima e’ stata raggiunta al torace ed e’ morta all’istante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Palmi e del comando provinciale di Reggio Calabria che hanno avviato le indagini. Gli investigatori hanno iniziato a sentire persone per cercare di ricostruire l’accaduto e, al momento, non escludono nessuna ipotesi sul movente del delitto anche se la pista che viene privilegiata e’ quella di un litigio scaturito da un contenzioso tra la vittima ed i suoi aggressori.