fbpx

‘Ndrangheta, partito il processo Minotauro a Torino

images E’ cominciato in una delle maxi aule del Palazzo di Giustizia di Torino il processo d’appello di ‘Minotauro’, la vasta inchiesta sulla presenza della ndrangheta nel territorio del capoluogo piemontese. Si tratta della parte del procedimento che riguarda gli imputati che hanno il rito abbreviato. In primo grado, il 2 ottobre 2012, erano state pronunciate condanne per un totale di 400 anni di carcere. Al vaglio dei giudici d’appello ci sono 62 posizioni. Il processo che si celebra con il rito ordinario, nel frattempo, ospitato dall’aula bunker delle Vallette, e’ intanto arrivato alle udienze conclusive.