fbpx

Messina: strada Camaro – Bordonaro è un “bollettino di guerra”. La denuncia dei consiglieri della III Circ.

/

facebook_-811675632I consiglieri della Terza Circoscrizione del Comune di Messina, Alessandro Cacciotto e Antonino Scuderi, hanno scritto al sindaco Renato Accorinti, all’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola, e all’assessore alla Protezione Civile, Filippo Cucinotta. La “nota urgente” riguarda la strada di collegamento Camaro – Bordonaro, che Cacciotto e Scuderi affermano essere un “bollettino di guerra”. Il muro di contenimento, realizzato dopo le piogge del marzo 2013, è già parzialmente crollato, e in quel tratto, non essendoci canali di scolo, bastano precipitazioni moderate per provocare allagamenti. Urgono quindi interventi urgenti per mettere in sicurezza questa arteria stradale. Ecco la lettera dei due consiglieri e, di seguito, le foto che testimoniano la situazione:

I sottoscritti consiglieri della Terza Circoscrizione Alessandro Cacciotto (U.D.C.) e Antonino Scuderi (DR), inoltrano la presente al fine di significare quanto segue.

La strada di collegamento Camaro – Bordonaro è senza mezzi termini un vero e proprio bollettino di guerra! Il dissesto idrogeologico pane quotidiano, i disagi per i residenti non si contano più e l’abbandono per questa porzione di territorio un fatto conclamato.

Per fortuna stavolta, il “guaio si deve ancora verificare” o meglio, si è verificato già a Marzo del 2013 ma si vuole evitare un nuovo crollo stradale e/o scongiurare il peggio.

Ma, andiamo per ordine: la porzione di territorio interessata, è la famosa tratta stradale già crollata come si diceva poc’anzi il 04.03.2013, quando improvvisamente il versante Camaro della strada di collegamento con Bordonaro crollò improvvisamente!

Pochi giorni e la strada subì un importante intervento di ripristino da parte dell’Amministrazione Comunale ed il transito (lato Camaro) fu nuovamente possibile.

Gli odierni consiglieri, con la presente intendono denunciare che il tratto stradale di cui sopra, purtroppo, con l’arrivo delle prime piogge, si allaga regolarmente, non essendo stati realizzati nel muro di contenimento (ripristinato a Marzo 2013) dei canali di sfogo delle acque che pertanto, stagnano e corrodono progressivamente il manto stradale, dunque esposto ad un nuovo rischio crollo qualora non si dovesse intervenire tempestivamente.

Anche perché, nel frattempo, una parte del muro di contenimento della strada è già crollato!

Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri della Terza Circoscrizione, Alessandro Cacciotto e Antonino Scuderi

Chiedono

alle SS. LL. in indirizzo, ciascuna per la parte di competenza, di predisporre tutti gli strumenti al fine di:

1)     Realizzare urgentemente dei canali di scolo per evitare che l’acqua piovana, stagnante sul manto stradale, possa comportare un nuovo crollo;

2)    Ripristinare il muro di contenimento di questa porzione di strada Camaro-Bordonaro, nonché metterla in sicurezza con tutti i necessari interventi.