Categoria: IL PONTE

Messina, sorpreso mentre sbarcava dal traghetto: calabrese arrestato per possesso di 1,2 chili di marijuana

I finanzieri di Messina hanno sequestrato oltre 1,2 chilogrammi di marijuana in possesso di Giacomo Amante, 25 anni, bracciante agricolo di Rosarno.

Il giovane, a bordo della sua Audi A3, stava sbarcando dal traghetto sul molo della Rada S.Francesco quando alla vista dei militari delle Fiamme Gialle, muniti di cani antidroga, ha cercato di defilarsi accodandosi a un Tir. Il suo attegiamento sospetto è stato notato dai finanzieri che lo hanno incastrato grazie al fiuto dei cani Ralos e Taghel. La droga era occultata nel paraurti posteriore della vettura. L’uomo è stato rinchiuso presso il carcere Gazzi di Messina.