Categoria: MESSINANEWSSICILIA

Messina, Cantieri Navali Palumbo: è Antonino Russo il nuovo responsabile tecnico

Antonino Russo

Antonino Russo è stato nominato nuovo responsabile tecnico dei Cantieri Navali Palumbo di Messina. La prestigiosa nomina dell’ing Russo si inserisce nel progetto di ammodernamento e innovazione continua di prodotti e processi che i Cantieri Navali Palumbo perseguono da anni, al fine di garantire la massima qualità ai propri clienti armatori italiani ed internazionali. Infatti, la comprovata esperienza nel settore dell’ing Russo, concorre a perseguire l’obiettivo della qualità totale lungo tutta la filiera produttiva della cantieristica messinese.

Antonino Russo è ingegnere navale laureato all’Università di Genova nel febbraio del 1973. Svolge attività professionale di Progettazione e di Direzione Lavori navali dal 1980 ed attività di Perito Navale per conto di note società di assicurazioni nazionali ed estere (ramo corpi delle Assicurazioni Generali), con delega dal 1987 per interventi su tutte le navi delle Ferrovie Dello Stato.

Negli anni dal 1989 al 2001 è progettista e direttore dei lavori delle navi e delle trasformazioni realizzate a Messina presso i Cantieri Smeb.  Tra le nuove costruzioni eseguite sotto il suo controllo si annoverano: le navi chimichiere IMO 2, Messana e MataGrifone (Cooperativa Garibaldi); la nave da passeggeri Cezanne (STC di La Spezia – Gruppo Leone); le costruzioni del Consorzio ACTV di Venezia (vaporetti), la nave Sandra Zeta per il trasporto di 1200 passeggeri e di Vaporetti per il trasporto di 330 Pax.

Tra le trasformazioni realizzate per conto della società Tirrenia sempre presso i Cantieri SMEB si segnalano: la nave Ro/ro Aurelia; la nave Ro/ro Francesco Tetrarca; la nave Ro/ro Toscana.Per conto della  Edison  la FSO Vega OIL. Inoltre, per conto del Cantiere Navale Rodriquez l’ing Russo ha redatto e seguito nei lavori il progetto della nave TP-Ro-Ro Lora Dabundo, realizzata a Braila e completata a Messina.

Tra le attività di supporto svolte dall’ing Russo, è notoria quella svolta in qualità di Ufficio tecnico per la società Tourist-Caronte negli anni dal 1982 al 2013. Negli anni dal 2000 al 2004 invece è stato poi Progettista e Direttore dei Lavori presso la Fincantieri di Palermo, quale responsabile tecnico delle trasformazioni apportate alle navi traghetto dello Stretto di Messina. In oltre trent’anni di attività, ha seguito l’evolversi di tutti gli adeguamenti per il mantenimento  alle norme di Sicurezza della flotta Tirrenia di Navigazione in generale e delle Società Regionali Siremar, Caremar, Toremar Tourist Caronte.

Infine, a partire dal 2008 nel campo offshore, per conto di Edison SpA (settore gas ed energia) esegue il progetto di trasformazione della petroliera Leonis in FSO, compreso il progetto di riormeggio alla SPM nel Campo petrolifero Vega sul Canale di Sicilia. (ndr: FSO significa unità galleggiante di stoccaggio, in inglese floating storage and offloading unit, si tratta di un’unità operante su ancoraggio in mare aperto per lo stoccaggio del petrolio dopo l’estrazione da un campo marino. Di solito sono  navi petroliere, che vengono trasformate per essere adeguate al processo di stoccaggio del greggio estratto. Il greggio ottenuto viene stoccato a bordo e periodicamente trasferito su navi cisterna per l’invio alle raffinerie).

Sempre per conto Edison ha seguito con la qualifica di Responsabile di Progetto, redatto da PBT (gruppo Barbaro) la trasformazione della Petroliera Sea Pride in FSO, progetto comprensivo del riormeggio nel Campo petrolifero Rospo nel Mare in Adriatico.

Infine, numerose  sono le costruzioni della Piccola Flotta da Lavoro Pescherecci, barche Antinquinamento e pontoni-barge progettati al completo di Direzione Lavori presso vari cantieri navali nazionali.

Siamo orgogliosi di aver preso a bordo della nostra squadra un così valente professionista – dichiara Giuseppe Palumbo, AD degli omonimi Cantieri Navali –. Grazie alla sua trentennale esperienza maturata nelle più prestigiose realtà del settore, siamo sicuri che l’ing Antonino Russo accrescerà la qualità dei prodotti che quotidianamente garantiamo ai nostri clienti armatori di tutto il mondo”.

Ringrazio i Cantieri Palumbo per avermi affidato questa importante e prestigiosa responsabilità – commenta l’ing Antonino Russo, nuovo responsabile tecnico dei Cantieri Navali Palumbo di Messina -. Spero di ricambiare questa fiducia con prodotti sempre più innovativi e di qualità, degni della migliore cantieristica navale italiana”.