fbpx

Lettere inedite di Giuseppe Garibaldi scoperte a Castelvetrano (TP)

Giuseppe GaribaldiTre lettere inedite di Giuseppe Garibaldi sono state scoperte tra gli scritti donati alla citta’ di Castelvetrano (Trapani) dagli eredi dello storico e drammaturgo castelvetranese Gianni Diecidue. A darne notizia e’ il sindaco di Castelvetrano Felice Errante. Il ritrovamento e’ del consulente per le attivita’ culturali del Comune Vincenzo Maria Corseri. Le missive autografe dello “eroe dei due mondi” sono indirizzate al castelvetranese Fra’ Giovanni Pantaleo, patriota e cappellano dei Mille. Trovata anche una quarta lettera scritta dal genero di Garibaldi, Stefano Canzio, a Pantaleo. Nel patrimonio documentario e librario donato al Comune, anche diverse centinaia di volumi, decine di manoscritti, alcuni importanti documenti storici sulla cultura siciliana e molti scritti di intellettuali e letterati. Tra questi, lo storico e politico antifascista Gaetano Salvemini, di cui il Fondo custodisce ben sette lettere, e Armando Borghi, giornalista ed esponente di spicco del pensiero anarchico in Italia. I documenti saranno esposti in via permanente nei locali dell’archivio storico comunale “Virgilio Titone”.