fbpx

La Masterchef sbarca in Calabria, ospite del Peperoncino Festival dal 13 al 15 settembre Tiziana Stefanelli

peperoncino festival diamanteLa Masterchef sbarca in Calabria. Dal 13 al 15 settembre Tiziana Stefanelli, la vincitrice della seconda edizione italiana del celebre programma televisivo di Sky, sarà infatti ospite del “Peperoncino Festival”, il progetto promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria che quest’anno festeggia il suo decimo anniversario.

A Diamante, la ridente cittadina della costa tirrenica che quest’anno prevede all’interno della rassegna una ricca maratona di eventi differenziati – teatro, musica, cucina, arte e letteratura – Tiziana, complice ed ispirata chef che ama cimentarsi spesso con l’alimento più caratteristico della regione, sarà protagonista di ben tre eventi differenziati. Un ritorno alle origini, nella terra dove nacquero la madre e la nonna e dove Tiziana scoprì la passione per la cucina.

Il primo incontro, previsto venerdì 13 settembre alle ore 22, la vedrà presentare, intervistata da Mariella Perrone, la sua recente avventura culinaria in materia letteraria, ovvero una selezione delle sue preparazioni più sofisticate e di grande effetto contenute all’interno del volume Avvocato in cucina. Le ricette di un’avventuriera del gusto. La sua nuova avventura gastronomica, strutturata in 48 piatti suddivisi tra antipasti, primi, secondi e dolci, tutti corredati da spettacolari fotografie, contiene anche le ricette che l’hanno portata alla vittoria del noto talent show televisivo risultato di un profondo studio delle migliori materie prime e di accostamenti spesso insoliti, in un intreccio di sapori che unisce la genuinità della tradizione romana e siciliana, i sapori agrodolci dei piatti veneziani e il gusto per le spezie che arrivano dall’India.

Stesso orario e stesso luogo, la Tendostruttura Mondopic  dove si tiene la celebre fiera mondiale del peperoncino, per il secondo appuntamento di Tiziana, sabato 14: uno show-cooking a sorpresa dal titolo, non a caso, “La mia ricetta piccante”, che saprà incuriosire per tipologie di preparazione ed ingredienti anche i più esperti.

Infine, domenica 15 settembre, negli stessi spazi e sempre alle 22, avrà luogo la finale del primo Master Peperoncino, in cui la MasterChef avrà l’arduo compito di presidente di giuria. Si tratta di un concorso di giovani chef che hanno solo 15 minuti di tempo per cimentarsi con la preparazione di piatti contenenti una varietà di peperoncino piccante. Al vincitore un diploma ufficiale stilato dalla prestigiosa Accademia del Peperoncino.

TIZIANA STEFANELLI

Avvocato in carriera specializzato in diritto civile, commerciale ed internazionale e titolare di un noto studio in Roma Prati, Tiziana Stefanelli da sempre ha unito la sua professionalità in ambito legale ad una passione per la buona cucina e l’arte della convivialità che l’ha portata, nel corso degli anni, ad essere un punto di riferimento indispensabile per l’organizzazione di banchetti luculliani.
Romana ma di origine pugliese, mamma di una bimba di 7 anni, Tiziana fin da piccola preferisce le pentole alle bambole, giocando e osservando la nonna mentre prepara i tradizionali manicaretti di famiglia. Il talento congenito per la cucina viene così incanalato in un percorso di sperimentazione, complice la curiosità innata, che la porta inizialmente ad imitare e successivamente a creare i suoi piatti, accorpando ingredienti diversificati e sorprendendo per primi i membri della sua stessa famiglia.
Con qualche lavoretto occasionale riesce a pagarsi dei soggiorni all’estero, durante i quali si concede sempre una tappa nei ristoranti più raffinati e continua a frequentare i luoghi della buona cucina, a cominciare dalle dimore di alcuni chef stellati, per ispirarsi nella tavola del suo quotidiano che mescola sapori siciliani e veneti, in omaggio alle origini del marito, alla Puglia e alla tradizione più genuina della romanità.
Dopo l’avviamento ed il consolidamento della sua attività di avvocatura, Tiziana, superata la soglia dei 40, Tiziana decide di rimettersi in gioco esportando le sue naturali doti di chef oltre le pareti domestiche, direttamente sul piccolo schermo davanti ai fornelli di “MasterChef”. A consigliarla è la nipote Caterina che segue costantemente il noto talent-show televisivo e, senza alcuno sforzo, convince la zia a partecipare in quella che può non a torto essere giudicata come una sfida personale.
L’avvocato perfeziona dunque le sue tecniche di taglio e colma le lacune in materia eno-gastronomica per essere pronta a competere con gli avversari in un complicato gioco psicologico che tuttavia vedrà prevalere la sua determinazione e le sue inconfondibili doti culinarie, decretandola – nel febbraio 2013 – la vincitrice assoluta della seconda edizione.
Dal podio di MasterChef in poi, Tiziana non ha perso occasioni di far conoscere la sua abilità e continua creazione culinaria, preparando pranzi, cene, assaggi e stuzzicherie per importanti aziende e in occasioni di grandissimi eventi internazionali, tra cui il recente Vinitaly. Questo girovagare la sta portando da mesi in giro per l’Italia, in una serie di show-cooking e presentazioni del suo primo libro Avvocato in cucina. Le ricette di un’avventuriera del gusto, edito da Rizzoli.
Tiziana è anche su FB