fbpx

Innumerevoli scosse di terremoto stanno interessando la Calabria

imagesUna raffica di scosse di terremoto sta interessando, da stamani, l’area a cavallo tra le province di Catanzaro e Crotone. Alle prime due che sono state registrate questa mattina al largo della costa crotonese, se ne sono aggiunte altre sei che hanno interessato l’area di Crotone e quella del catanzarese. Nello specifico, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato la scossa piu’ forte, con magnitudo 3, al largo del mare Jonio, davanti la costa di Crotone, alle 13,37. Altri due movimenti tellurici hanno interessato la citta’ di Crotone: magnitudo 2 alle 14,10 e magnitudo 2.8 alle 14,19. Quindi, i tre terremoti in provincia di Catanzaro, nel distretto sismico Piana Sant’Eufemia-Catanzaro, interessando il comprensorio a cavallo tra i comuni di Squillace, Borgia, Vallefiorita. Le scosse hanno avuto magnitudo 2, alle 11,53, 2.2 alle 13,45, e 2.4 alle 14,35. Non sono stati segnalati danni o ripercussioni per la popolazione.