fbpx

Immigrati: sbarcati nella notte a Siracusa 320 siriani

immigratiQuesta notte 320 persone di presunta origine siriana- tra le quali numerose donne e bambini – che a bordo di un barcone stavano dirigendosi verso la costa siciliana, sono state individuate e soccorse dai mezzi della guardia costiera. Avvistato nel tardo pomeriggio di ieri da un velivolo della guardia costiera, il barcone veniva affiancato intorno alle 22,30 a circa 60 miglia dalle coste siciliane dalla nave mercantile Bbc Island – in navigazione nelle vicinanze – dirottata dalla centrale operativa della guardia costiera di Roma per una prima assistenza in attesa delle 2 motovedette che da porto Palo e Siracusa stavano dirigendosi sul punto. Le operazioni di soccorso ai migranti – trasbordati sia sulle motovedette sia sul mercantile – rese difficoltose dalle avverse condizioni meteomarine, si sono concluse intorno alle sei di questa mattina e il convoglio sta ora dirigendosi verso il porto di Siracusa dove e’ previsto l’arrivo in mattinata. Nella tarda serata di ieri sono giunti nel porto di Roccella Ionica in Calabria altri 170 migranti intercettati su un barcone a 25 miglia dalla costa calabrese e poi trasbordati su unita’ della guardia costiera intervenuta con la guardia di finanza nell’operazione di soccorso. Una volta a terra i migranti, tra i quali ci sono una cinquantina tra donne e bambini hanno detto di essere siriani. Il barcone su cui viaggiavano, al momento del salvataggio, stava gia’ imbarcando acqua. Momentaneamente saranno ospitati in una struttura messa a disposizione dal Comune.