fbpx

Gioiosa Marea(ME): scoperti dalla polizia rifiuti speciali nel depuratore

Polizia: una volante della Questura di CatanzaroLa polizia ha sequestrato quaranta metri cubi di rifiuti speciali stoccati illecitamente all’interno dell’impianto di depurazione del comune di Gioiosa Marea, in provincia di Messina. Gli agenti in collaborazione con la capitaneria di porto di Patti, hanno acquisito gli atti relativi alla gestione dei rifiuti prodotti dall’impianto. E’ inoltre emersa un’attività di smaltimento illecito di rifiuti liquidi provenienti da operazioni di manutenzione della rete fognaria del Comune