fbpx

Diocesi Locri-Gerace, Mons. Cornelio Femia eletto reggente. Sostituisce Mons. Giuseppe Fiorini Morosini

P. Giuseppe Fiorini MorosiniDopo la presa di possesso della diocesi di Reggio Calabrai-Bova di mons. Giuseppe Fiorini Morosini , avvenuta lunedì, il Collegio dei Consultori ha proceduto, con voto segreto, all’elezione dell’amministratore diocesano che dovrà reggere ad interim la sede della diocesi di Locri-Gerace. Non al momento pervenuta da parte della Santa Sede, infatti, nessuna nomina di Amministratore Apostolico, a norma del Diritto canonico.

Il Collegio, con voto segreto, ha eletto unanimemente Amministratore Diocesano mons. Cornelio Femia, già vicario generale durante l’episcopato di monsignor Fiorini Morosini. Il neo Amministratore diocesano (aveva ricoperto la stessa carica dopo la promozione di monsignor Giancarlo Martia Bregantini all’arcidiocesi di Campobasso-Bojano) ha accettato l’incarico e ha ringraziato il Collegio dei Consultori confidando sulla disponibilità ed accoglienza da parte del clero, degli operatori di curia e nella collaborazione di tutti.